Calabria, Vibo Valentia

Tropea – la guida per la perla della Costa degli Dei

Il mese di maggio sta giungendo al termine ed è arrivato il momento di pensare alle vacanze estive. Io non so ancora cosa farò e dove andrò, ma come sapete una delle tappe fisse della mia estate, da qualche anno a questa parte, è la Calabria. Quindi se ancora non avete deciso dove andare nei mesi più caldi dell’anno, oggi voglio parlarvi di Tropea che è una delle città più belle in assoluto della regione. A me piace molto, però è anche giusto dirvi che in estate è davvero pienissima di gente. Se cercate un pò di divertimento, tanta gente e buon cibo allora è la meta perfetta per voi. Scopriamola insieme! Ci troviamo in provincia di Vibo Valentia ed il borgo si affaccia sul Mar Tirreno facendo parte della Costa degli Dei.

COME RAGGIUNGERE TROPEA?

1. In macchina: vi basterà percorrere l’autostrada A3 Salerno – Reggio Calabria ed uscire a Pizzo Calabro. Da qui poi seguite la SS per Tropea – Capo Vaticano.
2. In treno: Tropea è servita dalla sua stazione ferroviaria che si trova sulla vecchia tratta costiera della ferrovia Tirrenica Meridionale. Quindi qui si fermano solo i treni locali.
3. In aereo: l’aeroporto più vicino è quello di Lamezia Terme che si trova a 57 km da Tropea.

DOVE PARCHEGGIARE A TROPEA?

Trovare parcheggio a Tropea, soprattutto in estate, non è molto facile. Ci sono dei parcheggi gratuiti come quelli presso la stazione ferroviaria, altrimenti a pagamento io vi consiglio il Parcheggio Lungomare Marina del Convento. Il costo è di circa 3 euro l’ora.

COSA VEDERE A TROPEA?

Il mare: lo so sembra banale, ma credetemi se andate a Tropea la prima cosa che dovrete concedervi è proprio un bel bagno nel suo mare cristallino.
La Cattedrale di Maria Santissima di Romania: edificata nel XII secolo durante la dominazione dei Normanni. Al suo interno troviamo il crocifisso nero realizzato in Francia nel 1600 e le reliquie di Santa Domenica, ma anche le spoglie di Pasquale Galluppi (filosofo) e di Francesco Mottola (beato).
Santuario di Santa Maria dell’Isola: invidiabile la sua posizione, su un promontorio circondato da mare. Pare sia stato edificato nel VI secolo da alcuni monaci orientali.
Il centro storico: con i suoi palazzi nobiliari del XVIII e del XIX secolo e con il suo Corso Vittorio Emanuele, il cuore pulsante della movida.

CURIOSITA’ SU TROPEA

  • Il suo centro storico si trova su una rupe ripida ed alta circa 60 metri, a strapiombo sul mare.
  • Fa parte de I Borghi più belli di Italia.
  • Ha ottenuto la bandiera blu da parte della Foundation for Environmental Education.
  • Si narra che il fondatore di Tropea fu Ercole quando, di ritorno dalle Colonne d’Ercole, si fermò sulle coste del Sud Italia.
  • Nel 2021 ha ottenuto il titolo di Borgo dei Borghi.
  • Nel 2007 la spiaggia di Tropea fu inclusa tra le 20 spiagge più belle in tutta Europa dal Sunday Times.

(Visited 14 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.